Perché la formazione non funziona

Posted · Add Comment

 

Strano titolo per qualcuno che si occupa di formazione, coaching e consulenza non credi?
Adesso mi spiego meglio. Inizio con una domanda.
In una scala da uno a dieci, dall’ultimo corso di formazione che hai fatto o che hai fatto fare in azienda, quanti dei concetti appresi sono stati applicati? Uno vuol dire nessun concetto è stato applicato nella pratica. Dieci vuol dire che si ha applicato tutto quello che si ha imparato.
Questa stessa domanda ho fatto in un seminario e la risposta media è stata tre.
La mia esperienza mi dice che corrisponde alla realtà.
Se è così, allora perché le aziende o le persone in generale continuano a investire soldi in corsi di formazione?
La formazione è un investimento, no?
Quando un imprenditore fa un investimento nella sua azienda, si aspetta un ritorno sull’investimento giusto?
Allora perché si tende a non pensare in questa maniere quando si investe nella formazione?

Oltre a chiamarmi per fare coaching, interventi motivazionali o percorsi di consulenza, a volte le aziende mi chiamano per chiedermi se faccio corsi di formazione. A questo punto faccio qualche domanda per avere chiarimenti. Tipo, qual è l’obiettivo che vogliono raggiungere e qual è la durata che hanno in mente per questo “corso”? Spesso la traduzione della risposta è che vogliono miracoli in un corso che dura uno o due giorni.

La mia esperienza m’insegna che investire in corsi di formazione “one shot” non ha senso. Ci sono tre motivi principali per questo.

  1. Nei corsi di formazione in azienda dove le persone sono costretti a partecipare, c’è sempre qualcuno che non ha voglia. Di conseguenza spesso si traduce nella non applicazione dei concetti insegnati.
  2. Quando i partecipanti del corso tornano ai loro posti di lavoro, hanno talmente tante cose da fare che non hanno né tempo né voglia di provare a tradurre dalla teoria alla pratica i concetti appresi.
  3. Non c’è nessuno che si preoccupa di fare in modo che i concetti insegnati in aula vengano poi applicati sul campo. Manca il monitoraggio.

E questi sono i motivi principali per quella valutazione tre su dieci dei concetti appresi in un “corso” che alla fine vengono applicati. Quindi i corsi one shot non portano a risultati concreti.

Quindi cosa fare?

La mia esperienza m’insegna che se vuoi un risultato, devi investire in un percorso.

Costa di più? Ni.

Il costo iniziale è sicuramente più alto, ma alla fine, se il percorso è fatto bene e c’è impegno iniziando dall’alto, allora il ritorno su quell’investimento ci sarà.

Quindi chiudo con questo messaggio. Se vuoi portare la formazione o la consulenza o il coaching nella tua azienda, ricordati che se vuoi un risultato concreto e soprattutto se vuoi un risultato duraturo, allora vedrai che facendo fare un percorso invece di un semplice corso, miglioreranno i risultati che riesci a ottenere; con questo ragionamento invito a spostare il focus dal costo al ritorno sull’investimento.