4 cose da fare per trovare più tempo per te stesso

Posted · Add Comment

Vado subito al dunque in questo brevissimo articolo.

Se ti trovi spesso ad avere poco tempo e se non stai ancora attuando i suggerimenti elencati qui sotto, sappi che ritagliare del tempo in più per te stesso è possibile.

1. Educare le persone che gestisci, i tuoi colleghi, i tuoi clienti.

Spesso vedo manager e imprenditori, anche venditori, pronti ad attivarsi per rispondere in tempo reale a qualsiasi richiesta di clienti e collaboratori. Queste persone, normalmente, sono in debito di ossigeno da dedicare alle attività di propria competenza. Ecco, quindi, la prima cosa da fare: educa le persone a poter contare sulla tua disponibilità, ma non a pretendere che avvenga sempre con effetto immediato. 

Così arriviamo al prossimo punto.

2. Riservare un po’ di tempo per te stesso ogni giorno.

Se arrivassi in ufficio senza un piano delle attività da svolgere nell’arco della giornata e senza una tempificazione precisa, molto probabilmente ti troveresti a concedere tempo ad altri per poi renderti conto, soltanto alla fine della giornata, di non averne più per te stesso. Suggerisco quindi di pianificare le attività di ogni giornata, calcolando bene il tempo necessario per espletarle, per poi riservare dei “blocchi” di tempo solo per te, durante i quali spegnerai il telefono, chiudi la porta o, se necessario, ti sposterai in un altro ufficio, dove nessuno riuscirà a rintracciarti!

Consiglio di non bloccare più del 50/60% della giornata per te stesso poiché, inevitabilmente, si presenteranno imprevisti che dovrai gestire durante la restante parte dell’orario lavorativo, proprio per evitare interruzioni all’interno del tuo “spazio riservato”. A questo proposito, se pensi che qualcuno dei tuoi collaboratori possa aver bisogno di te potrebbe essere utile dichiarare, fin dal tuo arrivo in ufficio, le fasce orarie in cui sarai disponibile.

Per supportare questi primi due punti, consiglio di fare altre due cose:

3. Imparare a dire di no.

Un NO non ha sempre un’accezione definitiva… può anche significare “NON ADESSO”, “Ti aiuterò tra un’ora, fra dieci minuti, alla fine della giornata, ma non ora”.

4. Far crescere i tuoi collaboratori.

Avere collaboratori più autonomi significa poter delegare e ricavare più tempo per te stesso. 

Se non sai come farlo, ho creato un video corso proprio per questo. 

E’ intitolato “Come Voglio Io!” e ti aiuterà a valutare e valorizzare i tuoi collaboratori in modo che facciano le cose che desideri, esattamente come vorresti che venissero fatte.

E’ disponibile subito. Clicca qui.

Abituati a fare queste quattro cose e vedrai che riuscirai a ritagliare più tempo per te.

Nel video corso Come Voglio Io!: come valutare e valorizzare i tuoi collaboratori in modo che facciano quello che vuoi tu!, ti aiuterò a far crescere i tuoi collaboratori attraverso una crescita delle tue capacità di gestire e motivare i tuoi collaboratori. Per saperne di più, clicca qui.